Archivi categoria: Metodi

Metodi per lo studio della tromba

Ecco una lista di alcuni dei migliori Metodi per tromba tra i più usati per lo studio dello strumento. Alcuni di essi sono liberamente scaricabili perchè di pubblico dominio: Clarke studi, Charlier e Goldman. Chiaramente la lista non è esaustiva, ma se volete potete lasciare nei commenti un vostro suggerimento su altri metodi necessari per un completo e proficuo studio.

Per chi comincia o per i bambini, trovo ottimo il metodo “Ascolta, leggi e suona” edito da De Haske con DVD allegato;
anche il nuovo Gatti – metodo teorico e pratico per tromba con CD è un ottimo libro per chi inizia e non solo.

Alcuni Metodi più usati:

  1. Arban’s – Metodo completo Conservatorio per tromba J. B. Arban
  2. Vassily Brandt – Etudes per Tromba Vassily Brandt
  3. Caffarelli – 100 Studi Melodici Reginaldo Caffarelli
  4. Theo Charlier – 36 Studi trascendentali Theo Charlier (Free PDF Download)
  5. Charles Colin – Avanzate Lip Flexibilities Charles Colin
  6. Stamp – Warm-up e Studi James Stamp
  7. Giuseppe Concone – Lyrical Studi Giuseppe Concone
  8. Studi pratici – Practical Studies E.F. Goldman (Free PDF Download)
  9. Vizzutti – Vizzutti Trumpet Method Allen Vizzutti (tre volumi)
  10. L’Embouchure Builder – L’Embouchure Builder Lowell Piccolo
  11. Daily Drills e studi tecnici – Daily Drills e studi tecnici Max Schlossberg
  12. Hering – 23 Orchestral Etudes Sigmund Hering

 

Nuova edizione del libro di Gabriele Cassone: LA TROMBA

Per gli amici trombettisti (e brass band), e i musicologi curiosi.
E’ disponibile in formato SMART, la nuova edizione del libro di Gabriele Cassone: LA TROMBA
Da oggi su www.zecchini.com oppure ordinandolo nei migliori negozi.
Guarda il nuovo video di Gabriele Cassone:

https://www.youtube.com/watch?v=V6R3YXUTb4A

tromba-smartDa tempo si attendeva un libro dedicato interamente alla tromba e destinato all’appassionato, allo studente e al professionista. La storia, gli aspetti esecutivi della musica barocca fino alla musica contemporanea, il jazz, l’equipaggiamento, le nuove tecniche, rivelate da un grande interprete e ricercatore: Gabriele Cassone. La sua esperienza maturata durante la collaborazione con i grandi direttori e compositori della nostra epoca, ha dato vita a questo libro di alto pregio e di grande interesse musicologico.

Per comprendere bene i contenuti del libro, ecco l’indice sommario:

Al lettore – Presentazione di Sir John Eliot Gardiner – Prefazione di Gabriele Cassone

La tromba: princìpi e storia:
1. Definizione di tromba. Alcuni princìpi fisici – Uno strumento preistorico – La serie degli armonici – Lunghezze e misurazioni – Gli altri suoni – Scala cromatica e artifizi –
2. Le origini della tromba
3. La tromba nel Medioevo
4. – Il Rinascimento
5. Il Barocco – Costruttori
6. La tromba alla fine del Settecento e nell’Ottocento
7. L’invenzione delle valvole. Ottocento e Novecento
8. Il repertorio sinfonico orchestrale dall’Ottocento.

La tromba naturale:
1. Aspetti storici e tecnico-esecutivi nel Seicento e Settecento
2. Imboccatura e impostazione
3. Articolazioni
4. Diapason e temperamenti – Temperamenti
5. Vibrato.

Musica contemporanea per tromba:
1. Introduzione
2. Considerazioni sulla interpretazione
3. Aspetti espressivi gestuali-teatrali
4. Aspetti tecnici generali
5. Tromba e musica elettronica
6. Notazione non tradizionale. Improvvisazione
7. Gestualità, teatralità – Autori citati.

Equipaggiamento strumentale:
Bocchini per trombe moderne e antiche – Bocchini svitabili
1. Le parti della tromba – Strumenti in Do – Strumenti in Re/Mi – Strumenti in Mi, in Fa e in Sol – Strumenti in Sol, in La, in Si, in Do acuto – Trombe in Re, in Mi, in Fa, in Sol basso 2. Strumenti antichi (o copie) utilizzati oggi – I costruttori di trombe naturali
3. Manutenzione –
La sordina:
1. Che cosa è una sordina?
2. Sordine sulla trombe di oggi
3. Altre sordine
4. Criteri di scelta.

Tecniche della tromba oggi:
1. Respirazione, emissione, articolazioni, studio giornaliero
2. Respirazione. Emissione del suono
3. Arnold Jacobs e il suo “wind and song”
4. L’imboccatura
5. Studi, metodi e warm-up giornaliero
6. Il colpo di lingua. Pronunce, staccato

La tromba moderna nel jazz e precedenti generi di musica popolare:
1. Generi popolari per ottoni (1830-1945)
2. La “Jazz Band” e la “Jazz Age” (1915-1925): è l’era del Dixieland
3. L’espressività hot precede lo swing
4. La nuova corrente di New Orleans (1915-1920)
5. Louis Armstrong, trombettista del secolo
6. Jazz e musica classica visti dalla tromba
7. La tromba dopo il 1947: la dispersione in diversi generi
8. Il jazz tradizionale contemporaneo
9. Il grande equilibrio artistico del “jazz mainstream”
10. Il Rhytm ‘n blues
11. La tromba bop, Dizzy Gillespie
12. Miles Davis: dal bop alla fusion
13. La free form: una via senza uscita
14. Le musiche di oggi, o movimento creativo europeo
15. Marsalis e il nuovo mainstream
16. La tromba di varietà e la musica colta moderna
17. Alcuni aspetti dell’equipaggiamento e della tecnica – Alcuni aspetti dell’interpretazione jazz

La costruzione della campana
Indice dei nomi – Bibliografia – Iconografia

Il NUOVO GATTI – Metodo per tromba

Nuovo GattiIl NUOVO GATTI (vedi pdf allegato) è un metodo per Tromba che unisce alla didattica collaudata e consolidata di Domenico Gatti una nuova visione dell’insegnamento di questo strumento, che fa leva sull’esperienza del revisore,  maturata in decenni di docenza.

Un libro pensato per i Conservatori, per i Licei Musicali, per le Scuole ad Indirizzo Musicale e per quelle  annesse alle Bande, che ha l’obiettivo di far acquisire agli allievi, in maniera estremamente graduale e progressiva, la capacità di suonare la tromba.

All’inizio del libro è stata inserita una sezione di Impostazione per consentire all’allievo di affrontare con successo lo studio della tromba.

Il volume è poi suddiviso in sette capitoli  realizzati e strutturati in modo chiaro e operativo.

I capitoli contengono a loro volta le  unità di apprendimento che presentano argomenti generalmente ricorrenti ma, ovviamente, di difficoltà crescente dal primo al settimo.

Nel libro sono messi in particolare risalto la flessibilità delle labbra, lo studio degli intervalli, degli esercizi a squillo e del cromatismo. Leggi il resto di questa voce

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: